titolo

Come diventare Socio

Scopri come diventare Socio di BCC San Francesco

 

Possono essere ammessi a socio le persone fisiche e giuridiche, le società di ogni tipo regolarmente costituite, che risiedono o svolgono la loro attività in via continuativa nella zona di competenza territoriale della Banca San Francesco.

Per i soggetti diversi dalle persone fisiche si tiene conto dell'ubicazione della sede legale, della direzione, degli stabilimenti o di altre unità operative.

I soci diversi dalle persone fisiche devono designare per iscritto la persona fisica, scelta tra gli amministratori, autorizzata a rappresentarli.

Formalità per l'ammissione a socio
Per l'ammissione a socio, l'aspirante socio deve compilare apposita domanda scritta.

La domanda viene direttamente compilata presso un qualsiasi sportello della Banca San Francesco, o direttamente presso l'Ufficio Soci della Sede, che provvederà ad inoltrarla al Consiglio di Amministrazione per la successiva deliberazione.

Nessun socio può possedere azioni per un valore nominale complessivo eccedente i limiti fissati dalla legge.

Limitazioni all'acquisizione della qualità di socio
Non possono far parte della Banca San Francesco gli interdetti, gli inabilitati, tutti coloro che non siano in possesso dei requisiti di onorabilità determinati ai sensi della L.R.S. n. 1 del 16/01/1989 e successive modificazioni e integrazioni, i falliti, nonchè coloro che siano assoggettati a concordato preventivo, ad amministrazione straordinaria o a liquidazione coatta amministrativa.

Non possono altresì far parte della Banca San Francesco coloro che siano soci, amministratori, sindaci o dipendenti di società non bancarie, esercenti attività finanziaria ed operanti nella zona di competenza della Banca, salvo che si tratti di società finanziarie di partecipazione, di enti della categoria, di società partecipate, di consorzi o di cooperative di garanzia e colore che, a giudizio del Consiglio di Amministrazione, siano gravemente inadempienti verso la Banca San Francesco o che abbiano costretto quest' ultima ad atti giudiziari per l'adempimento di obbligazioni da essi assunte nei suoi confronti.